Posizione seduta per tempi prolungati ed implicazioni

Disagi cardiaci: I muscoli si muovono di meno e il sangue scorre più lentamente nel corso di una lunga seduta, permettendo agli acidi grassi di intasare il cuore più facilmente. La seduta prolungata è stata collegata ad alta pressione sanguigna e colesterolo elevato, e le persone sedentarie sono le più colpite. Produzione in eccedenza del pancreas: Il pancreas ...

Dolore viscerale innescato da una trazione sul legamento ileocecale con ileite.

Interessante questo studio che dimostra come una trazione sul legamento ileocecale provochi una risposta dolorosa dell’ileo. Questo articolo può essere utile nel valutare come alcuni trattamenti di manipolazione della valvola ileocecale possano essere efficaci nel miglioramento di tali sintomi. Allego lo studio PubMed: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5053401/ Visceral pain triggered by traction on the ileocecal ligament with ileitis. ...

Utilizzo eccessivo dei tacchi e conseguenze

Con questo articolo, non voglio eliminare l’uso dei tacchi !! Capisco il piacere di chi desidera indossarli per “slanciare” i polpacci e sentirsi più alti ma, un conto è una questione estetica, un altro è il loro utilizzo costante e continuo nel tempo. Il motivo per cui viene suggerito l’uso di scarpe senza tacco è da ricercare nel ...

L’estate attenzione alle infradito !!

L’estate quasi tutti utilizziamo le infradito, attenzione ad abusarne !! Un eccessivo utilizzo di questa calzature può creare un sovraccarico della fascia plantare e conseguentemente dei muscoli che si inseriscono sul retropiede (Polpaccio, Soleo..) Questo sovraccarico è dovuto soprattutto al grasping (inarcamento delle dita) che si tende a fare per trattenere la scarpa quando si ...

Osteopatia somato emozionale

Verso la fine degli anni ‘70 un osteopata americano, J.E. Upledger, dopo numerose ricerche ideò un particolare approccio osteopatico a cui diede il nome di rilassamento somato emozionale. Secondo Upledger, ogni trauma psichico o fisico viene assorbito da specifiche aree del corpo nelle quali viene poi trattenuto grazie alla capacità di memorizzazione intrinseca che posseggono ...

Cefalea Cervicogenica ed osteopatia

IL “TORCICOLLO” Il dolore acuto al collo può essere comunemente denominato “torcicollo”. Solitamente è una problematica acuto e dolorosa causata da spasmi muscolari. Nelle forme più complesse e più strutturate la cervicalgia può assumere caratteri di cronicità, con dolore moderato o grave che dura da qualche giorni fino a 4/6 mesi. Sintomi Il dolore è ...

Osteopatia ed Acufeni

  Gli ACUFENI sono la percezione di suoni, ronzii, fischi, scrosci, clic nelle orecchie quando nessun suono esterno è presente. Il suono percepito può andare da toni alti a toni bassi. Tuttavia, per alcuni individui può essere anche multi-tonale, o semplicemente una sorta di rumore. Gli ACUFENI possono essere costanti, pulsanti o intermittenti. Il volume varia ...

Colpo di frusta ed Osteopatia

Si definisce colpo di frusta (whiplash) un trauma distorsivo del rachide che abbia un “effetto sorpresa”, nel quale cioè si riscontri un meccanismo accelerativo-decelerativo di trasferimento di energia sul collo che può conseguire a collisioni anteriori o laterali di veicoli a motore o a seguito di eventi traumatici legati ad attività sportive. Con tale definizione si ...

Che cos’è l’Osteopatia Biodinamica ?

Cenni storici sull’Osteopatia Biodinamica L’Osteopatia Biodinamica (OBC), trae origine direttamente dal pensiero di A. T. Still e W. G. Sutherland, fondatori dell’Osteopatia. A Metà del 1930 Sutherland (fondatore dell’osteopatia craniale) si occupò della fluttuazione del liquido cefalo rachidiano (LCR), guidata da quello che lui chiamò Meccanismo Respiratorio Primario (MRP). Sutherland descrisse la circolazione del LCR ...

Ci lascia Viola Frymann, maestra assoluta dell’osteopatia in ambito pediatrico.

La ringraziamo oggi, più che mai, per tutti i suoi studi, le sue pubblicazioni che hanno accresciuto le nostre basi e oltre, indispensabili per la formazione e la crescita dell’ osteopatia e di ognuno di noi. Allego una splendida intervista tratta da tuttosteopatia.it: Grazie per avere accettato questa intervista. La nostra prima domanda è: come ...

Newer posts
Older posts